Close

Not a member yet? Register now and get started.

lock and key

Sign in to your account.

Account Login

Forgot your password?

A Simple Life di Ann Hui

05 set Film | Comments
A Simple Life di Ann Hui

In A simple life Ann Hui dimostra la sua bravura nel dipingere la realtà così com’è, in maniera naturale e lineare, non aggiungendo una marca personale, ma lasciando che siano gli attori con la loro interpretazione a trasmettere emozioni e sensazioni genuine al pubblico. In un modo quasi neorealista, infatti, con un ritmo lento e posato, in sequenze che si soffermano forse eccessivamente su certi dettagli della vita quotidiana, la Hui porta sul grande schermo la dignità e la semplicità della vita reale, in cui qualsiasi persona, anziana ma non solo, non potrà che rispecchiarsi, inesorabilmente. Diana Della Mura, Doppio Schermo
Link: http://www.doppioschermo.it/recensioni/a-simple-life.html

Diretto con quella semplicità ed onestà che caratterizza il cinema di Ann Hui, A Simple Life è un bell’esempio di cinema onesto, che sa trattare la sua trama a rischio patetismo in modo asciutto. Riuscendo a toccare le corde di tutti quanti, nessuno escluso, proprio perché non cerca la lacrima: semplicemente racconta una storia, e questo basta. Gabriele C., Cineblog
Link: http://www.cineblog.it/post/30127/venezia-2011-la-recensione-di-a-simple-life-tao-jie

A Simple Life gioca d’attesa, si acquatta mentre sembra raccontare cose normali e nelle pieghe di eventi apparentemente poco importanti inserisce dettagli di una delicatezza e una sensibilità micidiali. Non è tanto nello svolgersi degli eventi che sta il segreto di questo film, quanto nella tenacia con cui i personaggi entrano sottopelle allo spettatore a furia di normalità per poi fuoriuscirne al minimo movimento del cuore. Gabriele Niola, BadTaste
Link: http://www.badtaste.it/recensioni/simple-life-la-recensione

 


Leave a comment

Please sign in to leave a comment.