Close

Not a member yet? Register now and get started.

lock and key

Sign in to your account.

Account Login

Forgot your password?

Carnage di Roman Polanski

01 set Film | Comments
Carnage di Roman Polanski

La forza della messa in scena colpisce come un gancio: eccoci qui, in questo salotto borghese, tra questi quattro contendenti che si alleano, si scontrano, si allontanano e poi trovano insospettabili ragioni per riavvicinarsi. Il tutto ripreso con un dinamismo impressionante: Polanski scompone lo spazio, passando da inquadrature più ordinate e canoniche ad angoli imprevedibili, frammentando la scena in modo da rendere visivamente lo sgretolarsi non solo delle relazioni tra le due coppie di estranei, ma anche dei due matrimoni. Marco Triolo, Film.it
Link: http://www.film.it/film/venezia-68-recensione-carnage-di-roman-polanski

I personaggi di Carnage hanno il coraggio (o forse l’incoscienza) di avventurarsi in terreni misteriosi ed inesplorati. E’ come se ci dicessero che aver paura dei propri mostri, negarne l’esistenza o nasconderli dietro ad una maschera non rende questi meno veri né equivale a farli sparire. Tanto vale, perciò, farli uscire fuori con tutta la loro potenza distruttiva e perdersi nel caos di un atto liberatorio. Un film che fa ridere e riflettere e che soprattutto ci inquieta perché mette a nudo non solo i personaggi ma anche lo spettatore. Cristina Locuratolo, DoppioSchermo
Link: http://www.doppioschermo.it/recensioni/carnage.html

Il nuovo film di Roman Polanski non potrebbe essere più differente dalle ultime opere della sua filmografia: Carnage è infatti a tutti gli effetti una black comedy, tanto esilarante quanto irriverente, che non nasconde la sua genesi teatrale ma anzi la ostenta in modo elegante attraverso la scelta coraggiosa ma assolutamente vincente del real time: fatta ad esclusione infatti dei titoli di testa e coda peraltro accompagnati dalle musiche dell’ormai fedele Alexandre Desplat, i restanti 75 minuti della pellicola sono tutti ambientati in un’unica location e girati in tempo reale, senza sbalzi o ellissi temporali, senza commento sonoro. Luca Liguori, Movieplayer
Link: http://www.movieplayer.it/film/articoli/recensione-carnage_8448/

 


Leave a comment

Please sign in to leave a comment.